Bando commercio al dettaglio e somminist

Bando Commercio e Somministrazione di Alimenti e Bevande

HAI BISOGNO DI RISTRUTTURARE IL TUO NEGOZIO? DEVI ACQUISTARE NUOVE ATTREZZATURE?

Affrettati e partecipa al Bando Commercio dell'Emilia Romagna, la seconda ed ultima finestra è aperta dal 15 settembre al 29 ottobre 2020. 

 

SEI TITOLARE DI UN'ATTIVITÀ DI COMMERCIO AL DETTAGLIO O SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE IN EMILIA ROMAGNA?

CREDI CHE PER SUPERARE QUESTO MOMENTO DI DIFFICOLTÀ SIA NECESSARIO INVESTIRE NELLA TUA ATTIVITÀ?

NOI CREDIAMO DI SI E POSSIAMO AIUTARTI!

Il bando della Regione Emilia Romagna, prevede un contributo a fondo perduto nella misura del 40% dell'investimento ritenuto ammissibile e si rivolge a TUTTE le imprese che al momento della domanda, esercitano un'attività commerciale al dettaglio in sede fissa, anche stagionale, avente i requisiti di esercizio di vicinato e attività di pubblico esercizio di somministrazione di alimenti e/o bevande.

titolari-open_edited.jpg

IL BANDO APRIRÀ ALLE ORE 10.00 DEL 15 SETTEMBRE E TERMINERÀ ALLE ORE 13.00 DEL 29 OTTOBRE, SALVO IL RAGGIUNGIMENTO DEL LIMITE MASSIMO DI 200 DOMANDE.

Non farti trovare impreparato, il numero di domande è limitato!

IMPORTO FINANZIABILE DAL BANDO

L'agevolazione a fondo perduto è concessa nell'ambito del regime de minimis, nella misura del 40% dell’investimento ritenuto ammissibile. Il progetto dovrà avere una dimensione MINIMA di investimento di 15.000 euro ed il contributo massimo concedibile non potrà eccedere l'importo di 30.000 euro.

Il contributo a fondo perduto potrà essere incrementato del 5%, qualora i progetti siano presentati da imprese giovanili e/o femminili, prevedano una ricaduta positiva sull'occupazione, abbiano rating di legalità e/o sono appartenenti ai settori della S3, siano proposti da imprese localizzate in aree montane o in aree svantaggiate della Regione (aree 107.3.c). 

Il contributo è incrementato del 10% nel caso in cui, al momento della domanda, i soggetti proponenti operino in locali presi in locazione con contratti regolarmente registrati.

bando commercio al dettaglio EMILIA ROMA

COME TI AIUTEREMO?

Ti seguiremo passo per passo a partire dalla fase di analisi del progetto e invio domanda di contributo, fino alla rendicontazione.

Predisporremo per te la domanda di contributo, che ti consentirà di accedere al Bando nei modi corretti e nei tempi richiesti

Questi passaggi ti consentiranno di accedere al Bando in completa tranquillità, penseremo a tutto noi!

cassiera.jpg

INTERVENTI E SPESE AMMISSIBILI

1.

Interventi ammissibili

I progetti finanziabili dal presente bando devono riguardare: la riqualificazione, ristrutturazione e/o ampliamento delle strutture nelle quali si svolge l’attività e delle relative pertinenze, l'offerta di nuovi prodotti e/o servizi alla clientela, il miglioramento o consolidamento dell'impresa anche tramite l’introduzione delle più moderne tecnologie informatiche e digitali.

2.

Spese ammissibili

  • opere edili, murarie e impiantistiche connesse agli interventi di riqualificazione, ristrutturazione e/o ampliamento delle strutture in cui si svolge l’attività;

  • consulenze di progettazione, direzione lavori e collaudo, ristrutturazione e/o ampliamento delle strutture nelle quali si svolge l’attività (nella misura massima del 10% delle spese di cui alla precedente voce);

  • acquisto di macchinari, attrezzature, impianti opzionali, finiture e arredi funzionali all'esercizio dell’attività e all'offerta o al miglioramento di nuovi servizi e/o prodotti alla clientela, nonché di sistemi per la vendita di prodotti sfusi e di vuoto a rendere;

  • acquisto di dotazioni informatiche (hardware), per l’acquisto di software e relative licenze d’uso, di servizi di cloud computing funzionali all'esercizio dell'attività e all'offerta o al miglioramento di nuovi servizi e/o prodotti alla clientela, nonché per la realizzazione di siti internet ed e-commerce, con esclusione delle spese relative alla manutenzione ordinaria, all'aggiornamento e alla promozione;

  • acquisto di beni intangibili quali brevetti, marchi, licenze e know how;

  • acquisizione di servizi di consulenza strettamente connessi alla realizzazione dei progetti e/o richiesti per la presentazione delle domanda (nella misura massima del 10% delle spese elencate precedentemente).

Il finanziamento massimo erogabile è pari a Euro 30.000.

Al fine di ottenere i contributi, è necessario che l'avvio dei lavori sia effettuato a partire dal 01/01/2021 fino al 31/12/2021.

CHI SIAMO?

QSE è un partner capace di entrare in relazione con la vostra azienda per costruire insieme un percorso virtuoso di crescita e di successo.

Miriamo a presentarvi sempre le migliori soluzioni possibili ad essere il partner affidabile, efficiente ed efficace, che state cercando.

 

Siamo uno studio di consulenza aziendale situato a Reggio Emilia, offriamo diverse soluzioni  in aree specifiche d'azienda, che richiedono expertise e competenze verticali.

Incontro d'affari informale

Le nostre fondamenta

professionali

QUALITÀ

STABILITÀ

EFFICACIA

Scambiarsi una stretta di mano

Curiamo le nostre

collaborazioni con

QUOTIDIANITÀ

SERIETÀ

ETICA 

sala conferenze

QUADRATURA

SICUREZZA

EVOLUZIONE

In costante crescita

bando commercio al dettaglio emilia roma

RICHIEDI SUBITO IL FINANZIAMENTO A FONDO PERDUTO PER LA TUA ATTIVITA'

Il  bando è aperto dal 15 Settembre al 29 Ottobre, ti aiuteremo noi!

Bando Commercio e Somministrazione di Alimenti e Bevande