Novità Finanziamenti/Bandi per le aziende Giugno 2020

Riassumiamo di seguito alcune delle opportunità di finanziamento, bandi, crediti, fondi attivi ad oggi:



BANDO VOUCHER DIGITALI 2020 - Contributo a fondo perduto del 50% dei costi ammissibili, fino al raggiungimento dell’importo massimo di contributo pari a € 10.000, per spese di acquisto di beni e servizi strumentali, servizi di consulenza e/o formazione (nel limite dell'80% del totale), spese per l’abbattimento degli oneri di qualunque natura (quali spese di istruttoria, interessi, premi di garanzia, ecc.) relativi a finanziamenti, anche bancari, per la realizzazione di progetti di innovazione digitale (nel limite del 20% del totale). Le domande potranno essere presentate esclusivamente in modalità telematica dal  01/07/2020 al 31/07/2020.


CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO AL FINE DI SOSTENERE I SOGGETTI COLPITI DALL'EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA "COVID-19" - L’ammontare del contributo a fondo perduto è determinato applicando una percentuale alla differenza tra l’ammontare del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2020 e l’ammontare del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2019. Le modalità di effettuazione dell’istanza saranno definite con provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate.


CREDITO D'IMPOSTA PER L'ADEGUAMENTO DEI LUOGHI DI LAVORO - Credito d'imposta in misura pari al 60% delle spese sostenute nel 2020 in relazione agli interventi necessari per far rispettare le prescrizioni sanitarie e le misure di contenimento. Con provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate saranno stabilite le modalità per il monitoraggio degli utilizzi del credito d'imposta.


MISURE DI SOSTEGNO ALLE IMPRESE PER LA RIDUZIONE DEL RISCHIO DA CONTAGIO NEI LUOGHI DI LAVORO - Contributo a fondo perduto per l'acquisto di apparecchiature e dispositivi. Le modalità e le procedure di accesso ai contributi dovranno essere definite con apposito bando che dovrà essere emanato a cura di Invitalia.


CREDITO DI IMPOSTA PER GLI INVESTIMENTI PUBBLICITARI - Modificato per il solo anno 2020 il Credito di imposta pubblicità. Il credito di imposta riconosciuto è del 50% delle spese ammissibili. La “prenotazione”dovrà essere presentata telematicamente dal 1° al 30 settembre 2020. 



BANDO PER LA QUALIFICAZIONE E VALORIZZAZIONE DELLE IMPRESE CHE OPERANO NEL SETTORE DEL COMMERCIO AL DETTAGLIO E DELLA SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO DI ALIMENTI E BEVANDE - Contributi a fondo perduto fino al 55% per progetti realizzati da attività commerciali e di pubblico esercizio che si occupano di somministrazione di alimenti e/o bevande. La prima finestra del bando è chiusa per il raggiungimento delle 150 domande previste.

2° FINESTRA: dal 15 settembre al 29 ottobre 2020.


Contattaci ora per informazioni sui FONDI REGIONALI dell'EMILIA ROMAGNA attivi del mese di GIUGNO



NEWS

BANDO DISEGNI +4 - La misura ha l’obiettivo di concedere agevolazioni a favore di micro, piccole e medie imprese per la valorizzazione di disegni e modelli al fine di accrescere la loro competitività sui mercati nazionale e internazionali.

Domane ad Unioncamere: dal 27 maggio 2020.

BANDO MARCHI +3 - Contributo attraverso il quale la Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione – UIBM del Ministero dello Sviluppo Economico e l'Unioncamere intendono supportare le imprese di micro, piccola e media dimensione nella tutela dei marchi all'estero.

Domande ad Unioncamere: dal 10 giugno 2020.



Contattaci ora per informazioni sui BANDI NAZIONALI attivi del mese di GIUGNO



NUOVO PIANO TRANSIZIONE 4.0


In data 28 maggio 2020 il Ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli ha firmato il decreto attuativo del Piano Transizione 4.0. Con la pubblicazione del decreto, inviato alla Corte dei Conti per la registrazione, diventeranno attuative le disposizioni delle novità introdotte nella legge di bilancio 2020 per incentivare e supportare la competitività delle nostre imprese e valorizzare il Made in Italy.  


L’attività di R&S ammissibile viene confermata con la classifica definizione di attività di ricerca fondamentale, di ricerca industriale e sviluppo sperimentale in campo scientifico e tecnologico. Il MISE la definisce tenendo conto dei principi generali e dei criteri contenuti nelle linee guida per le rilevazioni statistiche nazionali delle spese per ricerca e sviluppo elaborate dall'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE, Manuale di Frascati 2015).


L'attività di innovazione, legata a processi nuovi o significativamente migliorati, rispetto a quelli già applicati dall'impresa, riguarda i processi o metodi di produzione e di distribuzione e logistica di beni o servizi che comportano cambiamenti significativi nelle tecnologie, negli impianti, macchinari e attrezzature, nel software, nell'efficienza delle risorse impiegate, nell'affidabilità e sicurezza per i soggetti interni o esterni coinvolti nei processi aziendali.  


Le attività di design e ideazione estetica, diverse da quelle svolte nell'ambito delle attività di ricerca e sviluppo e di innovazione tecnologica, possono essere riferiti a qualsiasi oggetto industriale o artigianale, compresi i componenti di prodotti complessi, gli imballaggi, le presentazioni, i simboli grafici e caratteri tipografici. 


CREDITO DI IMPOSTA BENI STRUMENTALI (EX SUPER/IPER MMORTAMENTO) - Investimenti 2020 in beni strumentali nuovi, materiali e immateriali. Credito di imposta del 40% in cinque quote annuali sugli investimenti in beni materiali nuovi, dispositivi e tecnologie abilitanti la trasformazione in chiave 4.0. Credito di imposta del 15% in tre quote annuali sugli investimenti in beni immateriali nuovi. Credito di imposta del 6% in cinque quote annuali sugli investimenti in beni materiali nuovi non interconnessi. 


CREDITO DI IMPOSTA PER ATTIVITÀ DI RICERCA E SVILUPPO - investimenti effettuati nel periodo di imposta 2020 per attività di ricerca fondamentale, di ricerca industriale e sviluppo sperimentale in campo scientifico o tecnologico. Credito di Imposta del 12% delle spese sostenute in tre quote annuali.


CREDITO DI IMPOSTA PER ATTIVITÀ DI INNOVAZIONE TECNOLOGICA - investimenti effettuati nel periodo di imposta 2020 per attività finalizzate alla realizzazione di prodotti o processi di produzione nuovi o sostanzialmente migliorati: un bene materiale, immateriale, un servizio, un processo che si differenzia sul piano delle caratteristiche tecnologiche, delle prestazioni, dell'eco-compatibilità, dell'ergonomia o per altri elementi sostanziali. Credito di imposta del 6% delle spese sostenute in tre quote annuali, innalzato a 10% nel caso di Innovazione Tecnologica con obiettivi di transizione ecologica o di innovazione digitale.


CREDITO DI IMPOSTA PER IDEAZIONE ESTETICA E DESIGN - investimenti effettuati nel periodo di imposta 2020 per attività svolte dalle imprese operanti nei settori tessile e moda, calzaturiero, dell'occhialeria, orafo, del mobile e dell'arredo e della ceramica, per la concezione e realizzazione dei nuovi prodotti e campionari. Credito di Imposta del 6% delle spese sostenute in tre quote annuali.  


CREDITO DI IMPOSTA PER FORMAZIONE 4.0 - Credito d'imposta fino al 50% delle spese relative al personale dipendente impegnato nelle attività di formazione in tecnologie 4.0, limitatamente al costo aziendale riferito alle ore o alle giornate di formazione, sostenute nel 2020.


FINANZIAMENTI AGEVOLATI “NUOVA SABATINI - Investimenti delle PMI per acquisto o acquisizione in leasing di macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali ad uso produttivo, hardware, software e tecnologie digitali. Sono state introdotte dalla circolare direttoriale n. 296976 del 22 luglio 2019 nuove modalità operative per la richiesta di erogazione del contributo.


Emergenza epidemiologica Covid-19 - Sospensione dei pagamenti, da parte delle imprese, delle rate dei finanziamenti

La sospensione del pagamento delle rate da parte delle imprese (Decreto-legge 18/2020) si applica anche alla Nuova Sabatini.


Contattaci ora per informazioni sul nuovo PIANO TRANSIZIONE 4.0


QSE Studio offre la propria consulenza e supporto alle aziende di Reggio Emilia, Parma, Modena e province nella presentazione delle domande e per tutti gli iter burocratici. Se hai bisogno di supporto per le pratiche di bando, credito, finanziamenti, voucher, contributi, affidati al nostro Team di professionisti, contattaci qui via email o chiama il numero 0522 1401242