BANDO INAIL 2022 - Date di apertura



La finestra delle domande per il Bando Isi Inail 2022 sarà aperta dal 2 maggio al 16 giugno. La misura sostiene progetti per migliorare la salute e sicurezza sul lavoro nel 2022 con un'aliquota di contribuzione del 65% fino a 130.000 euro per investimenti aziendali.


Soggetti beneficiari

Sono soggetti beneficiari tutte le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura. Sono compresi anche gli Enti del terzo settore (per alcuni interventi specifici).

E’ escluso chi ha già ricevuto l’incentivo ISI Inail 2017, 2018, 2020 e ISI Agricoltura 2019/2020 (ad esclusione del caso in cui abbia partecipato per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale)


Interventi ammessi

I progetti finanziabili riguardano:

  • Progetti di investimento;

  • Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale;

  • Progetti per la riduzione del rischio da movimentazione manuale dei carichi (MMC);

  • Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto;

  • Progetti per micro e piccole imprese del settore rifiuti;

  • Progetti per imprese operanti in agricoltura.

Le imprese possono presentare un solo progetto riguardante una sola unità produttiva per una sola tipologia di progetto tra quelle sopra indicate in una sola Regione o Provincia Autonoma.


Presentazione domande

La presentazione delle domande può avvenire dal 2 Maggio al 16 Giugno 2022.

L'assegnazione dei contributi avviene secondo l'ordine cronologico a partire dalla seconda metà di settembre (data ancora da definire).


 

QSE Studio offre la propria consulenza e supporto alle imprese coinvolte nel Bando Isi Inail 2022. Se hai bisogno di supporto per le pratiche di bando, credito, finanziamenti, voucher, contributi, affidati al nostro Team di professionisti, contattaci QUI via email o chiama il numero 0522 404388.