Fondi per l'Industria Conciaria

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale di un Decreto di dicembre 2021, si intende istituire un fondo a sostegno dell'industria conciaria e la tutela delle filiere nel settore conciario.

Dotazione finanziaria

10.000.000€.

Contributo

A fondo perduto del 50% delle spese ammissibili, che devono essere tra 50.000€ e 200.000€.

Beneficiari

Le imprese facenti parte di un distretto conciario.

Interventi ammissibiliacquisto di macchinari, impianti e attrezzature nuovi di fabbrica, comprese le relative spese di installazione; ○ programmi informatici e licenze software; ○ formazione del personale inerente agli aspetti su cui è incentrato il progetto a fronte del quale è richiesta l'agevolazione. La formazione deve essere acquisita da terzi che non hanno relazioni con l'acquirente e alle normali condizioni di mercato, in misura non superiore al 10% dell'importo del progetto; ○ acquisto di beni immobili e realizzazione di opere murarie e assimilabili nel limite del 30% delle spese ammissibili complessive.

Tempistiche progetti

Successivi alla presentazione della domanda.

Valutazione Procedura valutativa con procedimento a sportello.

Presentazione domande

Su Invitalia con prossimo provvedimento.

10 visualizzazioni