FAQ - Trattamento di dati relativi alla vaccinazione anti Covid-19 nel contesto lavorativo

Il Garante per la Protezione dei Dati Personali chiarisce alcuni punti in merito al Trattamento di dati relativi alla vaccinazione anti Covid-19 nel contesto lavorativo.




Alcune FAQ interessanti a cui si è data risposta:


  • Il datore di lavoro può chiedere conferma ai propri dipendenti dell’avvenuta vaccinazione?

  • Il datore di lavoro può chiedere al medico competente i nominativi dei dipendenti vaccinati?

  • La vaccinazione anti Covid-19 dei dipendenti può essere richiesta come condizione per l’accesso ai luoghi di lavoro e per lo svolgimento di determinate mansioni (ad es. in ambito sanitario)?


E' possibile scaricare qui di seguito il pdf con l’elenco delle risposte utili al Datore di Lavoro.



FAQ - Trattamento di dati relativi alla
.
Download • 277KB


Grazie a un pool di professionisti QSE, Studio di consulenza aziendale situato a Reggio Emilia, è in grado di offrire diversi servizi in ambito privacy nei differenti ambiti e dà la possibilità alle aziende di avere un unico referente e offrire soluzioni personalizzate per la sicurezza della tua azienda.


Contattaci ora per avere maggiori informazioni sul Trattamento di dati relativi alla vaccinazione anti Covid-19 nel contesto lavorativo



24 visualizzazioni0 commenti