Bando Innovazione Imprese Femminili



Soggetti beneficiari

I Beneficiari dei contributi previsti dal presente Avviso sono le Imprese Femminili, in forma singola, che alla data di presentazione della Domanda e almeno fino alla Data della Concessione, sono Micro, Piccole o Medie Imprese (MPMI).

Si considera Impresa Femminile:

  • la Lavoratrice autonoma donna;

  • l’impresa individuale la cui titolare è una donna;

  • la società cooperativa e la società di persone in cui il numero di donne socie rappresenti almeno il 60 per cento dei componenti della compagine sociale;

  • lo studio associato in cui il numero di donne associate rappresenti almeno il 60 per cento dei componenti della compagine sociale;

  • la società di capitale le cui quote di partecipazione siano possedute in misura non inferiore ai due terzi da donne e da Imprese Femminili e i cui organi di amministrazione siano costituiti per almeno i due terzi da donne.


Spese ammissibili

Sono costi ammissibili quelli necessari a realizzare il Progetto e di seguito elencati:

  • i costi di Progetto da rendicontare: per un importo non inferiore a 20.000 euro;

  • i costi del personale forfettari: in misura pari al 15% dei costi di Progetto da rendicontare;

  • i costi indiretti forfettari: in misura pari al 7% dei costi di Progetto da rendicontare.

Con riferimento ai costi di Progetto da rendicontare, sono ammissibili le seguenti Voci di Costo:

- investimenti materiali;

- investimenti immateriali;

- canoni per software e sistemi;

- consulenze specialistiche correlate all’Intervento.


Tali costi non potranno superare il 20% del totale delle sopracitate Voci di Costo a), b) e c).


Tipologia ed entità del contributo

Il bando ha una dotazione di 3.000.000 euro. Il contributo è concesso a titolo di De Minimis, sotto forma di contributo a fondo perduto nella misura indicata dal Beneficiario e compresa tra un minimo del 50% e un massimo del 70% dei costi ammissibili, ma non può superare l’importo di 30.000 euro.


Presentazione domande

Presentazione delle domande tramite GeCoWEB Plus dalle ore 12:00 del 17 marzo 2022 e fino alle ore 18:00 del 16 giugno 2022. Il Formulario di GeCoWEB Plus è disponibile dalle ore 12:00 del 10 marzo 2022.



IN ALLEGATO LA SCHEDA TECNICA DEL BANDO IN OGGETTO