top of page

Bonus Ristoranti - 2022

Aggiornamento: 31 mag 2023

Il bonus ristoranti ha l’obiettivo di riconoscere e sostenere le eccellenze del settore gastronomico e agroalimentare italiano.

Per non perderti più nessuna notizia, iscriviti al nostro canale Telegram.

 

Soggetti beneficiari

Il bando è destinato ad attività di ristorazione con somministrazione con codice ATECO 56.10.11 costituite e iscritte nel Registro delle imprese da almeno 10 anni o in alternativa aver acquistato nei 12 mesi precedenti prodotti certificati DOP, IGP, SQNPI, SQNZ e prodotti biologici per almeno il 25% degli acquisti totali del periodo.

Inoltre, sono ammessi le imprese con codice ATECO 56.10.30 quali gelaterie e pasticcerie, e le imprese con codice ATECO 10.71.20 quali attività di produzione di pasticceria fresca,

costituite e iscritte nel Registro delle imprese da almeno 10 anni o in alternativa aver acquistato prodotti DOP, IGP, SQNPI e prodotti biologici per almeno il 5% del totale.


Dotazione finanziaria

la dotazione complessiva è 56 milioni di euro.


Spese ammissibili

Il contributo può essere usato per le spese sostenute per macchinari professionali e beni strumentali all’attività dell’impresa. I beni acquistati dovranno essere mantenuti nello Stato patrimoniale dell’impresa per almeno 3 anni dalla concessione del contributo.


Tipologia ed entità del contributo

Contributo in conto capitale pari al 70% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di 30.000€.


Tempistiche e valutazione della domanda

Le indicazioni operative saranno pubblicate successivamente sul sito di Invitalia.



 

QSE Studio offre la propria consulenza e supporto alle aziende del territorio Nazionale nella presentazione delle domande e per tutti gli iter burocratici, ma non solo, supporta molte imprese e aziende in tutto il territorio Italiano.


Ricordiamo che per i contributi a partire da euro 10.000, i beneficiari hanno l’obbligo di pubblicare le informazioni concernenti e concessioni di finanziamenti pubblici erogati nell’esercizio finanziario precedente come stabilito nei commi da 125 a 129 dell'articolo 1 della legge 4 agosto 2017, n. 124, così come modificata dal D.L. n. 34/2019, convertito con Legge n.58/201914.


Se hai bisogno di supporto per le pratiche di bando, credito, finanziamenti, voucher, contributi, affidati al nostro Team di professionisti, contattaci QUI via email o chiama il numero 0522 404388.

bottom of page