REGGIO EMILIA: bando incentivi alle PMI per voucher internazionalizzazione


400.000,00 per finanziare l’acquisizione di servizi per favorire l’avvio e lo sviluppo del commercio internazionale anche attraverso un più diffuso utilizzo delle tecnologie digitali.


Domande dal 14/06/2021 al 30/07/2021



Con il presente bando si intendono finanziare tramite l’utilizzo di contributi a fondo perduto (voucher) progetti presentati dai soggetti definiti dall’Allegato I al Reg. 651/2014/UE con sede legale e/o unità operativa nella provincia di Reggio Emilia per favorire l’avvio e lo sviluppo del commercio internazionale anche attraverso un più diffuso utilizzo delle tecnologie digitali.


Sono finanziabili (al netto di IVA e di altre imposte, tasse e diritti) le seguenti spese, sostenute a partire dal 01/06/2021 e fino al 30/04/2022 (data fattura e data pagamento ) riconducibili agli interventi previsti dal bando e precisamente:

  • servizi di consulenza e/o fornitura di servizi relativi a uno o più ambiti di attività a sostegno del commercio internazionale tra quelli previsti all’art.3 del presente Bando;

  • acquisto o noleggio di beni strumentali funzionali allo sviluppo delle iniziative di cui al suddetto art.3;

  • realizzazione di spazi espositivi (Per le fiere in presenza:il costo dell’area espositiva, della progettazione e dell’allestimento dello stand; spese di trasporto e spese relative al servizio di interpretariato/traduzione e hostess. Per le fiere virtuali: iscrizione alla fiera, consulenze in campo digital, hosting, sviluppo piattaforme per la virtualizzazione; produzione di contenuti digitali));

L’investimento minimo ritenuto ammissibile all’agevolazione non può essere inferiore a € 3.000,00


L’intensità dell’agevolazione è pari al 50% dei costi sostenuti e ammissibili al netto di iva, fino al raggiungimento dell’importo massimo di contributo pari a € 5.000,00 oltre la primalità di € 250,00 relativa al rating di legalità.


Ciascuna impresa può presentare una sola richiesta di contributo (le imprese in rapporto di collegamento, controllo e/o con assetti proprietari sostanzialmente coincidenti possono presentare solo 1 domanda).



QUALI SONO LE TIPOLOGIE DI INTERVENTI/SERVIZI OFFERTI?

I contributi a fondo perduto (voucher) verranno assegnati per i seguenti ambiti di attività:


A. Percorsi di rafforzamento della presenza all’estero consistenti in:

  • Ottenimento o rinnovo delle certificazioni di prodotto necessarie all’esportazione o a sfruttare determinati canali commerciali, ovvero percorso finalizzato all’ottenimento delle certificazioni di prodotto;

  • Sviluppo delle competenze interne attraverso l’utilizzo in impresa di TEM e di DEM

B. Sviluppo di canali e strumenti di promozione all’estero consistenti in:

  • Realizzazione di “virtual matchmaking” ovvero lo sviluppo di percorsi individuali o collettivi di incontri d’affari B2B virtuali fra buyer internazionali e operatori nazionali, anche in preparazione ad un’eventuale attività di incoming e outgoing futura;

  • Avvio e sviluppo della gestione di business on line attraverso l’utilizzo ed il corretto posizionamento su piattaforme/marketplace/sistemi di smart payment internazionali;

  • Realizzazione di campagne di marketing digitale o di vetrine digitali in lingua estera per favorire le attività di e-commerce;

  • Partecipazioni a fiere virtuali e, laddove possibile, la partecipazione in presenza a fiere internazionali all’estero (sia Paesi EU che Paesi Extra UE).