top of page

LOMBARDIA: Programma di accelerazione per le PMI della moda e del design

L’avviso di manifestazione di interesse (di seguito, per brevità, Avviso) costituisce la prima fase del “Programma di accelerazione per le PMI della moda e del design” ed è finalizzata alla selezione di progetti per la trasformazione delle PMI artigiane in chiave di Artigianato del futuro che usa la tecnologia, attiva collaborazioni, promuove e commercializza i prodotti che caratterizzano il Made in Lombardia, nell’ambito dell’Obiettivo Specifico RSO1.3. “Rafforzare la crescita sostenibile e la competitività delle PMI e la creazione di posti di lavoro nelle PMI, anche grazie agli investimenti produttivi (FESR)” a valere sull’azione 1.3.3. “Sostegno agli investimenti delle PMI”.

Per non perderti più nessuna notizia, iscriviti al nostro canale Telegram.


OBIETTIVO

La Giunta regionale, con Deliberazione n. XII/689 del 17 luglio 2023, ha approvato i criteri di selezione relativi alla manifestazione di interesse, che intende promuovere la presentazione di progetti per accompagnare nei processi di transizione digitale le PMI del Made in Italy, operanti in Lombardia nei settori della moda e del design, a valere sull’azione 1.3.3 del PR FESR 2021-2027, finalizzati a moltiplicare i percorsi di contaminazione fra PMI, anche a vocazione artigiana, e le nuove tecnologie grazie al contributo innovativo di studenti e ricercatori.

Al fine di garantire una piena collaborazione e la condivisione di obiettivi rispondenti alle richieste bottom up del settore, i progetti devono essere presentati da operatori qualificati, con comprovata esperienza nell’accompagnamento delle PMI in percorsi di accelerazione e correlati ad un piano di investimenti e di spese coerenti con i risultati attesi. I progetti

sono intesi a favorire la crescita delle aziende e la loro trasformazione digitale puntando a identificare sfide specifiche per le diverse realtà, cui appartengono le PMI dei settori moda e design.


SOGGETTI BENEFICIARI

Possono partecipare le PMI in forma singola che alla data di presentazione della domanda di partecipazione alla manifestazione di interesse hanno una sede operativa attiva in Lombardia o dichiarano l’intenzione di costituirne una entro e non oltre la richiesta di erogazione del contributo.


SPESE AMMISSIBILI

  • spese per macchinari, attrezzature, hardware e software, sostenute successivamente alla presentazione della domanda di partecipazione alla manifestazione di interesse;

  • costi per la partecipazione al programma di accelerazione della durata di almeno 9 mesi, fatturati dall’acceleratore a prezzo di mercato.


DOTAZIONE FINANZIARIA

La dotazione finanziaria, per entrambe le fasi del Programma di accelerazione, è pari a euro 2.000.000.


ENTITA’ DEL CONTRIBUTO

L’agevolazione regionale viene concessa sotto forma di sovvenzione a fondo perduto.

Per i soggetti selezionati nella presente Fase 1, il contributo è pari al 50% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di € 100.000.


PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

I soggetti richiedenti devono presentare la manifestazione di interesse al responsabile del procedimento per la fase di selezione dei progetti dalle ore 12:00 del 28 settembre 2023 fino alle ore 12:00 del 26 ottobre 2023.


 

QSE Studio offre la propria consulenza e supporto alle aziende del territorio Nazionale nella presentazione delle domande e per tutti gli iter burocratici, ma non solo, supporta molte imprese e aziende in tutto il territorio Italiano.


Ricordiamo che per i contributi a partire da euro 10.000, i beneficiari hanno l’obbligo di pubblicare le informazioni concernenti e concessioni di finanziamenti pubblici erogati nell’esercizio finanziario precedente come stabilito nei commi da 125 a 129 dell'articolo 1 della legge 4 agosto 2017, n. 124, così come modificata dal D.L. n. 34/2019, convertito con Legge n.58/201914.


Se hai bisogno di supporto per le pratiche di bando, credito, finanziamenti, voucher, contributi, affidati al nostro Team di professionisti, contattaci QUI via email o chiama il numero 0522 404388.


Comments


bottom of page