top of page

FRIULI-VENEZIA GIULIA - Partecipazione a mostre, fiere, esposizioni e manifestazioni commerciali

Contributi in conto capitale per partecipazione a mostre, fiere, esposizioni e manifestazioni commerciali nazionali ed estere.

Per non perderti più nessuna notizia, iscriviti al nostro canale Telegram.


OBIETTIVO

In attuazione della legge, il bando concede incentivi in conto capitale per la partecipazione a mostre, fiere, esposizioni e manifestazioni commerciali nazionali ed estere.


SOGGETTI BENEFICIARI

Microimprese, le piccole e medie imprese, i consorzi e le società consortili, anche in forma cooperativa, iscritti all’Albo provinciale delle imprese artigiane.


SPESE AMMISSIBILI

Partecipazione a fiere, mostre, esposizioni ed altre manifestazioni di carattere commerciale nazionali ed estere, svolte anche nel territorio regionale

Le spese ammissibili riguardano:

  • tassa di iscrizione;

  • affitto della superficie espositiva, anche preallestita;

  • allestimento della superficie espositiva, ivi compresi il noleggio delle strutture espositive, delle attrezzature ed arredi, la realizzazione degli impianti, il trasporto ed il montaggio/smontaggio;

  • costi per la partecipazione mediante l’utilizzo delle piattaforme web.

L’intensità dell’aiuto è pari al 30% delle spese ammissibili ed è elevata al 40% qualora sussista una delle seguenti condizioni:

  • imprese artigiane appartenenti all’imprenditoria giovanile;

  • imprese artigiane appartenenti all’imprenditoria femminile;

  • imprese artigiane localizzate nelle aree di svantaggio socioeconomico.

L'intensità dell'aiuto è elevata di cinque punti percentuali per le imprese cui sia stato attribuito il rating di legalità con delibera dell'Autorità garante della concorrenza e del mercato.


DOTAZIONE FINANZIARIA

La spesa complessiva ammissibile deve rientrare nei seguenti limiti:

  • importo minimo pari a 2.000 euro;

  • importo massimo pari a 40.000 euro.

ENTITA’ DEL CONTRIBUTO

Contributo a fondo perduto.

Procedimento valutativo a sportello con svolgimento dell'istruttoria delle domande secondo l'ordine cronologico di presentazione e fino ad esaurimento delle risorse finanziarie disponibili.


PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Le domande di contributo unitamente alla rendicontazione della spesa devono essere presentate a partire dalle ore 10:00 del 31 marzo 2023 alle ore 16:00 del 30 novembre 2023.

Le domande presentate al di fuori dei già menzionati termini saranno archiviate.


 

QSE Studio offre la propria consulenza e supporto alle aziende del territorio Nazionale nella presentazione delle domande e per tutti gli iter burocratici, ma non solo, supporta molte imprese e aziende in tutto il territorio Italiano.


Ricordiamo che per i contributi a partire da euro 10.000, i beneficiari hanno l’obbligo di pubblicare le informazioni concernenti e concessioni di finanziamenti pubblici erogati nell’esercizio finanziario precedente come stabilito nei commi da 125 a 129 dell'articolo 1 della legge 4 agosto 2017, n. 124, così come modificata dal D.L. n. 34/2019, convertito con Legge n.58/201914.


Se hai bisogno di supporto per le pratiche di bando, credito, finanziamenti, voucher, contributi, affidati al nostro Team di professionisti, contattaci QUI via email o chiama il numero 0522 404388.


Commentaires


bottom of page