top of page

SARDEGNA: Bonus occupazionali a favore delle imprese della filiera turistica

Avviso DESTINAZIONE SARDEGNA LAVORO 2022.

Contributi fondo perduto fino a 1.000 euro per ciascuna assunzione per le imprese della filiera turistica della Regione Sardegna. Il fondo è stato creato in risposta alla necessità delle imprese turistiche sarde di attrarre nuovo personale qualificato per la stagione turistica.

Per non perderti più nessuna notizia, iscriviti al nostro canale Telegram.


OBIETTIVO

L'obiettivo del fondo è di incentivare le imprese a creare nuovi posti di lavoro, favorendo la crescita economica e sostenendo l'industria turistica locale.


SOGGETTI BENEFICIARI

Sono beneficiarie dell'agevolazione le imprese e gli addetti della filiera turistica, intesa come l’insieme delle unità locali site nel territorio regionale, che offrono beni o servizi in prevalenza ai turisti o che svolgono attività legate alla produzione e alla commercializzazione di servizi turistici, operanti con i codici della classificazione delle attività economiche ATECO indicati dal bando.


SPESE AMMISSIBILI

Le spese ammissibili alla agevolazione del bando Sardegna per il contributo a fondo perduto per le imprese turistiche che assumono personale sono le seguenti:

  • Costi per l'assunzione di nuovo personale;

  • Costi per corsi di formazione obbligatori;

  • Costi per attrezzature, arredi e impianti legati all'attività turistica;

  • Costi di manutenzione e riparazione delle attrezzature e degli impianti;

  • Costi per la promozione turistica della propria attività.


DOTAZIONE FINANZIARIA

Per ciascuna assunzione, sarà erogato un aiuto la cui intensità sarà diversificata in base alle fasce della retribuzione lorda e dalla tipologia di Aiuto richiesto, e varia da:

  • un minimo di 213 euro a un massimo di 854 euro, nell’ipotesi di Aiuti in regime di “esenzione”

  • un minimo di 400 euro a un massimo di 1000 euro, nell’ipotesi di Aiuti “de minimis”.

La dotazione finanziaria di cui al presente Avviso ammonta a complessivi euro 17.842.000.


PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Le domande potranno essere presentate a partire:

  • dalle ore 10:00 del 19 giugno 2023 e fino alle ore 23:59 del 3 Luglio 2023 per il target under 35

  • dalle ore 10:00 del 20 Giugno 2023 e fino alle ore 23:59 del 4 Luglio 2023 per il target over 35.


 

QSE Studio offre la propria consulenza e supporto alle aziende del territorio Nazionale nella presentazione delle domande e per tutti gli iter burocratici, ma non solo, supporta molte imprese e aziende in tutto il territorio Italiano.


Ricordiamo che per i contributi a partire da euro 10.000, i beneficiari hanno l’obbligo di pubblicare le informazioni concernenti e concessioni di finanziamenti pubblici erogati nell’esercizio finanziario precedente come stabilito nei commi da 125 a 129 dell'articolo 1 della legge 4 agosto 2017, n. 124, così come modificata dal D.L. n. 34/2019, convertito con Legge n.58/201914.


Se hai bisogno di supporto per le pratiche di bando, credito, finanziamenti, voucher, contributi, affidati al nostro Team di professionisti, contattaci QUI via email o chiama il numero 0522 404388.


Comments


bottom of page